ADDITIVO SUPERFLUIDIFICANTE PER MASSETTO IN CALCESTRUZZO KILMA-THERM RBM

Additivo liquido che conferisce al massetto maggiore resistenza meccanica e conducibilità termica.

INVIACI LA PLANIMETRIA DELLA TUA ABITAZIONE E RICEVERAI UN'OFFERTA SU MISURA PER TE !  INVIA RICHIESTA

Immagine definitiva trasporto.jpg

35,00 €
Disponibile in 7 giorni lavorativi

Fai una domanda sul prodotto (0)

Pagamento rateale disponibile per ordini a partire da 250,00 €

Descrizione

Il prodotto RBM Kilma-Therm è un additivo liquidosuperfluidificante, usato per migliorare la lavorabilità oppure le caratteristiche prestazionali del massetto in cls di copertura degli impianti di riscaldamento a pavimento radiante. Fluidifica il calcestruzzo fresco e si ottengono cls induriti con maggiore resistenza meccanica ed una maggiore conducibilità termica.

COMPOSIZIONE :

RBM KilmaTherm è un prodotto liquido sintetico esente da cloruri e realizzato conformemente alla norma UNI 8145. Composto da polimero in polvere costituito da un copolimero vinilacetato - etilene, in soluzione acquosa. (copolimero vinilacetato - etilene concentrazione 15-30%).

LO SCOPO :

Il prodotto può quindi essere utilizzato con i seguenti scopi:

  • Riduzione del contenuto di acqua nel calcestruzzo. Nonostante il minor contenuto di acqua, rispetto al calcestruzzo non additivato, si registra una pari lavorabilità, un aumento di resistenza meccanica, una riduzione di permeabilità all’acqua, una riduzione dei ritiri igrometrici ed incrementi di durabilità.
  • Per aumentare la lavorabilità Il calcestruzzo di buone qualità prestazionali (resistenza meccanica, impermeabilità, durabilità) è solitamente di difficile posa in opera. Con l’additivo RBM, il calcestruzzo pur mantenendo caratteristiche prestazionali simili, ha una lavorabilità maggiore.
  • Riduzione del dosaggio di cemento Viene diminuito sia l’apporto di acqua sia l’apporto di cemento, in modo che il rapporto acqua/cemento resti immutato. Il calcestruzzo così additivato presenta uguale lavorabilità e caratteristiche prestazionali del calcestruzzo non additivato, tuttavia si registrano vantaggi sia economici (minore incidenza dell’additivo rispetto al risparmio di cemento) sia tecnici (minor ritiro igrometrico, minore deformazione viscosa e minor sviluppo di calore di idratazione). Tale modalità è utilizzata specialmente per calcestruzzi ad elevato dosaggio di cemento (>350 Kg/m3)

Dati tecnici

RBM
475.10.02
Nuovo prodotto

Feedaty Reviews (0)

There are no reviews

Domanda (0)

Non ci sono domande dei clienti per il momento.


La tua domanda è stata inviata con successo il nostro team. Grazie per la domanda!
Fai una domanda
nascondere la forma
Captcha